Unified Ad Marketplace

Aumenta i ricavi con una semplice integrazione header bidding server-to-server. Accedi alla domanda esclusiva di Amazon Advertising e delle Supply Side Platform (SSP).

Unified Ad Marketplace

Non hai un invito? Verifica se sei qualificato.

Domanda Esclusiva e unificata

Combiniamo esclusive annunci pubblicitari degli inserzionisti di Amazon con annunci provenienti dalle SSP. Tutti gli acquirenti (bidders) competono in modo equo e trasparente.

Unique and unified demand
Simple server side integration

Integrazione semplice lato server

Una sola integrazione ti connette agli acquirenti. Imposta automaticamente gli elementi pubblicitari dell’ad server (line items) con pochi clic.

Un solo contratto, un unico pagamento

Accedi a tutte le domande con un solo accordo click-through. Raccogliamo tutti i guadagni e ti inviamo un pagamento in soli 60 giorni.

One contract, one check
Improved user experience

Esperienza utente migliorata

Accedi agli annunci pubblicitari di Amazon Advertising e delle SSP. Riduci la latenza delle pagine con una sola ad call al nostro server.

I nostri ricavi complessivi sono aumentati del 20% dopo l’integrazione con Unified Ad Marketplace. L’Effective Cost per Mille (eCPM) di Unified Ad Marketplace è superiore del 14% rispetto a quello del nostro miglior partner header bidding. Abbiamo anche riscontrato un aumento dell’eCPM di altri bidder.

Ian Cohen: Vicepresidente esecutivo, Brainjolt

Il team è rimasto sorpreso dalla semplicità e dalla velocità di integrazione di Unified Ad Marketplace. L’aspetto migliore consiste in elevati Cost per mille (CPM), grazie all’enorme budget pubblicitario di Amazon.

James Kober: Direttore Senior, Prodotti e tecnologie pubblicitari, Newsday

L’intero processo di configurazione ha richiesto solo un’ora e sono contento di non aver bisogno di ingegneri!

Justin Ward: Titolare, Beatnik Media

Per una testata giornalistica, la qualità degli annunci pubblicitari è una priorità. Unified Ad Marketplace offre annunci pubblicitari di alta qualità e i CPM sono tra i più competitivi di tutti i nostri bidder.

Mark Stallings: Responsabile delle operazioni digitali, Daily Herald, IndietroAvanti 1234

Segui questi semplici passaggi dopo aver ricevuto un invito.

Follow these simple steps after you

Cerchi la documentazione dell’integrazione? Crea un account per saperne di più.

È richiesto un invito per accedere a UAM.

Domande frequenti

Cosa serve per utilizzare Unified Ad Marketplace (UAM)?

Unified Ad Marketplace è un servizio accessibile solo su invito. In generale, UAM è progettato per web publishers (editori digitali) che rappresentano direttamente o esclusivamente il loro sito e che utilizzano Google Ad Manager (precedentemente DoubleClick for Publishers o DFP) come ad server.

Chi sono i bidder che partecipano a UAM?

Amazon Advertising e un certo numero di SSP (Supply Side Platform) sono acquirenti (bidder) su UAM, tra cui district m, OpenX, Pubmatic, Oath, RhythMone e Rubicon. Integriamo continuamente nuove fonti di domanda, per cui questo elenco sarà aggiornato nel tempo.

Quali formati di annunci pubblicitari sono supportati?

UAM offre una varietà di annunci creativi, ad esempio annunci pubblicitari di prodotti di Amazon e di altri inserzionisti.

  • Desktop: 728×90, 300×250, 160×600, 300×600, 970×250
  • Web mobile: 300×250, 320×50
  • Web tablet: 728×90, 300×250, 160×600, 300×600, 970×250

Quali aree geografiche sono supportate?

Con UAM, i publisher di tutto il mondo possono monetizzare il loro traffico. Il volume della domanda degli inserzionisti può variare da un paese all’altro.

Posso usare UAM insieme ad altre soluzioni di Header bidding?

Sì, UAM è compatibile con altre soluzioni di header bidding o wrapper. Il JavaScript di UAM deve essere posizionato al di fuori di altri wrapper header bidding.

Come vengono impostati gli elementi pubblicitari in Google Ad Manager (DFP)?

UAM richiede l’accesso al tuo account di Google Ad Manager (DFP) e imposta automaticamente gli elementi pubblicitari (line items) con la tua autorizzazione. Il nuovo ordine e gli elementi pubblicitari creati tramite UAM non influenzeranno gli ordini o gli elementi pubblicitari esistenti.

Come posso iniziare a utilizzare UAM?

  1. Crea un account utilizzando il codice di invito e il sito approvato nell’e-mail di invito. Se non hai ricevuto un’e-mail di invito, verifica se sei qualificato qui.
  2. Imposta il tuo account Google Ad Manager (DFP) con un ordine ed elementi pubblicitari UAM, in modo che DFP possa ricevere le offerte da UAM. Abbiamo automatizzato questo passaggio con un solo clic.
  3. Integra il JavaScript nell’intestazione della pagina del tuo sito Web affinché gli annunci pubblicitari sulla tua pagina possano richiedere offerte da UAM.
  4. Imposta le informazioni di pagamento in modo da poter iniziare a ricevere i pagamenti.

Quali report sono disponibili?

I report includono richieste di offerte, impression ed entrate con filtri per siti, slot pubblicitari, dimensioni della creatività, determinazione del prezzo e dispositivi.

Come posso ricevere i pagamenti?

UAM raccoglie i ricavi da tutti i bidder ed emette un solo pagamento a tuo favore su base netta di 60 giorni. Ad esempio, i ricavi guadagnati a gennaio al netto delle imposte saranno pagati alla fine di marzo se soddisferanno la soglia minima di 5 USD (dollari americani).

Quali sono le tariffe per l’utilizzo di UAM?

UAM addebita una commissione di transazione del 10% sui prezzi delle offerte SSP, prima di condurre un’asta al primo prezzo.

Ho ricevuto un invito che fa riferimento a un sito approvato, ma possiedo più siti. Posso utilizzare UAM su tutti i miei siti?

Anche altri siti devono essere sottoposti allo stesso processo di revisione per essere approvati. Per cominciare, crea un account per il sito approvato, quindi contattaci per gli altri tuoi siti.

Qual è la differenza tra UAM e TAM?

UAM TAM
Contratto con le SSP I publisher stipulano un contratto click-through con Amazon Publisher Services (APS) e quest’ultimo con le SSP. I publisher sottoscrivono contratti direttamente con ogni SSP e anche con APS, per accedere alla domanda di Amazon.
Pagamenti APS raccoglie tutte le entrate da Amazon e dalle SSP, per poi inviare un pagamento mensile al publisher. Ogni SSP paga direttamente il publisher. APS paga il publisher per la domanda Amazon.
Integrazione header bidding Server-to-server
È richiesto un invito per accedere ad UAM.